Per appuntamenti: 3394221463
dieta sindrome metabolica

La sindrome metabolica

La sindrome metabolica è una condizione clinica comprendente diversi fattori di rischio che pongono il soggetto ad un aumentato rischio di sviluppare diabete, malattia cardiovascolare e patologie a carico del fegato. La sindrome metabolica è una condizione che riguarda almeno un terzo degli adulti al di sopra dei 50 anni, percentuale destinata a crescere se si considera l’aumento dell’incidenza di sovrappeso e obesità nell’età infantile. La sindrome metabolica si sviluppa quasi sempre come conseguenza di uno stile di vita scorretto che comprende: sedentarietà, dieta sregolata e consumo di alcool.

Come si diagnostica la sindrome metabolica

La diagnosi di sindrome metabolica si effettua se sono presenti almeno tre dei seguenti criteri diagnostici:
– iperglicemia
– basso colesterolo HDL
– ipertensione
– ipertrigliceridemia
– circonferenza vita maggiore di 102 cm nell’uomo e 88 cm nella donna

Fattori di rischio

Nella mia esperienza come dietista e nutrizionista ho constatato come la sindrome metabolica si presenti in soggetti sovrappeso o obesi sedentari e con abitudini alimentari scorrette. Generalmente la poca cura per il proprio corpo riflette anche uno stile di vita poco salutare che può prevedere il consumo di alcol, l’abitudine al fumo e la mancanza di esercizio fisico. Infine, anche la predisposizione genetica può giocare un ruolo importante nell’insorgenza della sindrome.

Sintomi

La maggior parte delle persone con sindrome metabolica non presenta sintomi.

Dieta e sindrome metabolica

Dieta ed esercizio fisico rappresentano l’unica terapia per prevenire e curare la sindrome metabolica. Perdere peso consente di ridurre i fattori di rischio cardiovascolare, di migliorare la funzionalità epatica, aumentare il colesterolo buono, ridurre la glicemia e allungare l’aspettativa di vita. Se pensi di essere affetto da sindrome metabolica la buona notizia è che si tratta di una condizione reversibile. Si possono abbattere i fattori di rischio aderendo ad uno stile di vita sano che preveda una dieta personalizzata per sindrome metabolica e la pratica di regolare esercizio fisico. Per ulteriori informazioni contattami per fissare un appuntamento presso l’ambulatorio di Verona.
Condividi: